CENTRO PELVI PERINEALE (CPP), ideato dal Dott. Carmelo Geremia, dedicato alla DIAGNOSI E CURA DELLE MALATTIE DEL PAVIMENTO PELVICO. L’azione terapeutica si avvale di tecniche di Riabilitazione come il Biofeedback (BFB), l’Elettrostimolazione Funzionale (ESF) e la Chinesiterapia Pelvi Perineale (CPP). Informazione medico-scientifica nel contesto delle Malattie Ano-Retto-Coliche e del Pavimento Pelvico
EVENTI & CONGRESSI

Per Appuntamenti:

MINERVA ECOGRAFICA - Studio Medico Polispecialistico
Reggio Calabria
via Zecca, 7
Tel. 0965 897450 - 895331 - 3356072106

ARTEMIDE Centro Medico Polispecialistico
Reggio Calabria - Complesso Ulisse
Via Soccorso a mare, 6 – scala D – 1° piano
Tel.: 335 6072106

GASTROStudio
Bianco (RC)
Via A. Spanò (angolo SS 106)
Cell.: 335 6072106

CENTRO MEDICINA FACILE
Cosenza
via Giacomo Mancini, 172
Tel.: 0984 396335 - 335 6072106

UCP-MESSINA (sede)
Messina
via Alessio Valore, 21
Tel.: 090 662741

E-mail: dott.carmelogeremia@libero.it
01-05-2017
DISFUNZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO - TERAPIA RIABILITATIVA
COSA SI INTENDE PER “ PATOLOGIE DA DISFUNZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO ”Le patol [...]

Leggi ...

19-03-2017
LA SINDROME DEL DOLORE PELVICO CRONICO NEL MASCHIO
La SINDROME da DOLORE PELVICO CRONICO (CHRONIC PELVIC PAIN SYNDROME - CPPS) è u [...]

Leggi ...

Isciviti alla Newsletter per essere aggiornato su Eventi, Congressi e tanto altro, ricevendo le informazioni direttamente sulla tua email.
03-07-2010
LA NEUROMODULAZIONE DEL NERVO TIBIALE POSTERIORE (SANS) A REGGIO CALABRIA: NUOVA CURA PER INCONTINENZA FECALE, URINARIA, RITENZIONE URINARIA. DOLORE PELVICO CRONICO, STIPSI

LA NEUROMODULAZIONE DEL NERVO TIBIALE POSTERIORE ( SANS )

A cura del dott. Carmelo Geremia (dott.carmelogeremia@libero.it)

I disordini funzionali del pavimento pelvico, colonproctologici o uroginecologici, secondo le linee guida internazionali ( CSI ) devono necessariamente essere approcciati, in prima istanza, con la Riabilitazione del Pavimento Pelvico mediante le tecniche convenzionali: Biofeedback-terapia (BFB), Chinesiterapia Pelvi-Perineale (CPP) ed Elettrostimolazione Funzionale (ESF). La ESF si effettua con l' utilizzo di sonde anali o vaginali o anche con elettrodi di superficie.

Tra le novità terapeutiche un cenno a parte meritano le stimolazioni miniinvasive, percutanee o transcutanee, come la Neuromodulazione del Nervo Tibiale Posteriore (Stoller Afferent Nerve Stimulation - SANS) e la stimolazione delle branche periferiche del nervo pudendo.

La SANS, tecnica di semplice esecuzione, si effettua applicando due elettrodi sulla pelle delle gambe, al di sopra e al di sotto dei malleoli mediali. E' riservata a pazienti non rispondenti alle terapie convenzionali sia farmacologiche sia riabilitative, affetti per lo più da patologie non neurogene e prima di arrivare alla più invasiva Neuromodulazione delle Radici Sacrali.

La SANS, trova elettiva indicazione nella vescica iperattiva non neurogena (incontinenza urinaria da urgenza), nella ritenzione urinaria non ostruttiva, nel dolore pelvico cronico, dispareunia, cistite interstiziale, disfunzioni neurogene del basso tratto urinario e in ambito colonproctologico nella sindrome da ostruita defecazione ed incontinenza fecale con integrità neuro-anatomica.   


« Archivio