Dr. Carmelo Geremia
Prenota un videoconsulto

Diagnostica

RETTO-SIGMOIDOSCOPIA

E’ un’ indagine semplice che si esegue in pochi minuti.
L’ esame con lo strumento rigido consente, nei casi più favorevoli,  l’ esplorazione fino ad un massimo di 25 cm dalla rima anale.
Tale e’ la lunghezza dello strumento, il retto-sigmoidoscopio; esso ha un diametro di 15 o 20 mm, monouso. Il paziente deve essere opportunamente preparato prima dell’ esecuzione dell’ esame con uno o due clisteri di volume variabile.
Il paziente potrà avvertire un leggero senso di gonfiore dovuto alla introduzione di aria per distendere il viscere.


Pagine Correlate: